La ricerca sul “Maggio cantato” della Bismantova

Strumenti di lavoro, n. 6 - I Maggi della Bismantova

Strumenti di lavoro, n. 6 – I Maggi della Bismantova

Nell’estate del 1966 l’Istituto Ernesto de Martino organizzò una vasta campagna di ricerca sul “Maggio cantato” nella zona intorno alla Pietra della Bismantova nell’Appennino reggiano e modenese.
Parteciparono alla ricerca Gianluigi Arcari, Dante Bellamio, Gianni Bosio, Alberto Conti, Gioietta Dallò, Ivan Della Mea, Pasquale Guadagnolo, Clara Longhini, Giuseppe Morandi, Riccardo Schwamenthal, Michele L. Straniero, Silvio Uggeri e Giorgio Vezzani.

Archivi sonori - I Maggi della Bismantova (fronte)

Archivi sonori – I Maggi della Bismantova (fronte)

Archivi sonori - I Maggi della Bismantova (retro)

Archivi sonori – I Maggi della Bismantova (retro)

Il materiale della ricerca fu in parte pubblicato sul volume n. 6 della collana Strumenti di Lavoro con il titolo “I Maggi della Bismantova” e su due LP della collana Archivi Sonori con il titolo “La rappresentazione popolare. I Maggi della Bismantova”; furono inoltre prodotti un filmato di Giuseppe Morandi” “I Maggi della Bismantova” e un corto con le riprese di Alberto Conti. I nastri delle registrazioni sono depositati all’Istituto Ernesto De Martino. Le fotografie di Riccardo Schwamenthal e Giorgio Vezzani che pubblichiamo nelle tre gallerie sottostanti sono in massima parte inedite.

L’osteria di Costabona

I maggi della Bismantova nelle foto di Riccardo Schwamenthal

I maggi della Bismantova nelle foto di Giorgio Vezzani

[ Vai alla pagina delle fotografie ]

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail