Il de Martino 9/99 – Il concetto di popolare tra scrittura, musica e immagine

Il de Martino
Bollettino dell’Istituto Ernesto de Martino
N. 9, 1999; pgg. 124, € 10,33

Il concetto di popolare tra scrittura, musica e immagine
Atti del Convegno tenutosi a Sesto Fiorentino,
Villa San Lorenzo al Prato,
sabato 30 e domenica 31 maggio 1998

Sommario

  • Editoriale
    • Istituto Ernesto de Martino, Il concetto di popolare tra scrittura, musica e immagine
  • Saluti
    • Franco Cazzola, Saluto dell’Assessore alla Cultura della Regione Toscana
  • Relazioni
    • Alessandro Portelli, Cultura popolare e popular culture. Differenze e rapporti
    • Saverio Tutino, I “Senzastoria”. L’Archivio di Pieve Santo Stefano
    • Luciano Della Mea, Con i libri già figli di enne enne
    • Sergio Pannocchia, La fisarmonica del “Grandevetro”
    • Annamaria Rivera e Marcello Tarì, Da Gramsci all’hip-hop, alla ricerca del “popolare”
    • Ambrogio Sparagna, “Un canto s’udia pe’ li sentieri”. Cantata d’organetti su testi di Giacomo Leopardi
    • Francesca Breschi, L’uso della voce nella musica popolare italiana
    • Giovanna Marini, L’uso della voce nel canto di tradizione orale
    • Ignazio Macchiarella, Il revival dell’etnico. Ricerca delle origini e consumo del folk
    • Roberto Beneduce, Scritture del corpo, memoria e mimesi nei processi migratori
    • Andrea Camilleri, L’uso strumentale del dialetto per una scrittura oltre Gadda
  • Il dibattito
  • Workshop
    • Anna Scannavini, “Creàa cültüra” negli Appalachi meridionali

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail