A piena voce – Sabato 7 giugno

Volantino "A piena voce", 7 giugno 2014

Sabato 7 giugno dalle 17 alle 22
in piazza Franco Serantini (S. Silvestro) – Pisa

Insieme, cantando, di Lotte e di Futuro
Raduno di cori popolari dalla Toscana e dall’Italia

Parteciperanno Le musiquorum (Firenze), Mnemosine (Firenze), CONTROcanto pisano (Pisa), Coro Popolare Agorà (Pisa), Pane e Guerra (Bergamo), Disincanto (Scandicci), ArsVocis (Firenze), Union des Amis Chanteurs (Torino), VinCanto (Pisa), Coro Garibaldi d’Assalto (Livorno), Il Deposito.org

Durante il pomeriggio saranno presenti la Biblioteca Andrea Fisoni, gli sportelli dell’Unione Sindacale di Base, stand informativi dell’associazionismo e dei movimenti pisani, una mostra del corso di disegno tenuto da Maria Coviello. Lo scrittore Alessandro Scarpellini proporrà un reading di poesie e letture brevi.

Dalle 20 in poi spazio ristoro gestito dai frequentatori dei nostri corsi di cucina e dai migranti del corso di italiano.

“A piena voce” è una rassegna dedicata al mondo della musica di tradizione orale italiana, della canzone di protesta e di lotta. Iniziativa partita nel 2011, affonda le sue radici nel lavoro che i Vincanto (gruppo nato nel 2003 dedito allo studio, alla riproposizione e riscoperta della musica di tradizione orale italiana) portano avanti dal 2007 con il circolo Agorà di Pisa, in un clima di grande sintonia e compartecipazione da parte del circolo stesso, dal quale è nato il Coro Popolare Agorà, che da anni accompagna le lotte e le mobilitazioni di lavoratori, immigrati, precari e soggetti colpiti dalla crisi.

La cittadinanza è invitata a partecipare!

(In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà presso la sede del CIRCOLO AGORÀ, in Via Bovio 48/50)

Sostieni il circolo agorà, per un sapere alla portata di tutti, fuori e contro il “mercato” della cultura.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail