InCanto 2015, sabato 23 maggio: il nuovo Bella Ciao

Sabato 23 maggio, ore 21.15
Il nuovo Bella Ciao. Il CD
Presentazione cantata
Ingresso libero

Il nuovo Bella Ciao

A mezzo secolo dalla prima (Festival di Spoleto, 21 giugno 1964), dopo un lungo giro per l’Italia con il suo nuovo allestimento, grazie alla sapiente regia musicale di Riccardo Tesi e alle voci straordinarie di Lucilla Galeazzi, Ginevra Di Marco, Elena Ledda e Alessio Lega, ritorna in un nuovo CD il Bella Ciao, lo spettacolo cult del Nuovo Canzoniere Italiano, un evento la cui eco originaria non si è mai spenta.
Non un atto di archeologia ma una forte sollecitazione per il pubblico contemporaneo. Le canzoni di Bella Ciao non solo conservano tutta la loro potenza espressiva, ma hanno acquisito una nuova urgenza nel mondo globalizzato per i loro valori libertari, pacifisti e civili. Bella Ciao è una lezione di democrazia che nasce dal basso; un romanzo storico costruito attraverso la musica, i suoni e le parole. Una storia da raccontare e analizzare: le ricerche rocambolesche che portarono alla scoperta dei brani, le furiose polemiche che accompagnarono la prima, le controversie fra i ricercatori, gli aneddoti teatrali, sono pagine indimenticabili del costume e della cultura italiana.
Ne parliamo a InCanto 2015 con autori e interpreti – Riccardo Tesi, Lucilla Galeazzi, Alessio Lega -, con il presidente dell’Istituto de Martino Stefano Arrighetti e con il giornalista Felice Liperi.

La presentazione, come tutte le iniziative di InCanto 2015,  si terrà presso la sede dell’Istituto Ernesto de Martino, nella Villa San Lorenzo al Prato, in via Scardassieri 47, a Sesto Fiorentino (FI).
Da Firenze: bus 28 dalla stazione di Santa Maria Novella, fermata Ariosto 5; in treno: tutti i treni in direzione Prato-Pistoia-Lucca-Viareggio.
Vedi anche le indicazioni stradali.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail