InCanto 2015, sabato 30 maggio: Sangue e cenere

Sabato 30 maggio, ore 21.15
Sangue e cenere
Concerto
Ingresso 5 euro

The Gang, la band dei fratelli Severini, presenta l’ultimo atteso CD Sangue e cenere.

Copertina "Sangue e cenere"

Non poteva mancare a InCanto 2015 il nuovo album dei Gang, Sangue e cenere, l’atteso ritorno della band marchigiana a distanza di 14 anni dalla pubblicazione del precedente album di inediti in studio. Un progetto che si è reso possibile grazie a un crowdfunding da record che rivela quanto sia vasto e radicato il consenso per i Gang e per la loro coerente resistenza musicale e poetica.
L’album contiene undici nuove canzoni: storie di resistenti, di migranti, di emarginazione e solidarietà. Scrivere canzoni per tramandare una tradizione di storytelling e “cantare sulle barricate” è la forza dei Gang.
Il legame speciale dei fratelli Severini con l’Istituto Ernesto de Martino lo spiega Marino in una intervista pubblicata su «Alias» (28 marzo 2015): «Credo che il nostro canzoniere si sia formato tenendo ben presente un’importante scuola di pensiero e di azione che ha origine più antropologica che politica. Da un lato Lévi-Strauss e dall’altro De Martino e poi Lomax e Carpitella, fino a Gianni Bosio e ai Giorni cantati di Sandro Portelli. Questo è il Ponte che non abbiamo mai smesso di attraversare. Praticamente come ad ogni ripartenza siamo tornati a quel fuoco sacro della canzone nata con Woody Guthrie che diventa poi la protagonista della grande Narrazione».

Il concerto, come tutte le iniziative di InCanto 2015, si terrà presso la sede dell’Istituto Ernesto de Martino, nella Villa San Lorenzo al Prato, in via Scardassieri 47, a Sesto Fiorentino (FI).
Da Firenze: bus 28 dalla stazione di Santa Maria Novella, fermata Ariosto 5; in treno: tutti i treni in direzione Prato-Pistoia-Lucca-Viareggio.
Vedi anche le indicazioni stradali.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail