Premio Lorenzo Bargellini,
quarta edizione: aperte le iscrizioni

Lorenzo Bargellini di fronte a uno striscione rosso

La famiglia Bargellini con Archivio “Il Sessantotto”, Fondazione Giovanni Michelucci, Istituto Ernesto de Martino e Cambio. Rivista sulle trasformazioni sociali nel 2019 hanno istituito il Premio “Lorenzo Bargellini”, per tesi di laurea magistrale e di dottorato. A partire dal successo riscontrato, è emanata la quarta edizione del Premio, con apertura del bando il 1 dicembre 2022, chiusura il 28 febbraio 2023 e premiazione il 4 giugno 2023.

Il Premio, nella sua IV edizione, intende valorizzare dell’impegno di Lorenzo la sua capacità di lettura trasversale dei fenomeni sociali, connessi in particolare alla produzione del disagio e dell’esclusione abitativa. Alla luce del dibattito recente sulla povertà – inteso in senso ampio e nelle sue intersezioni con tematiche quali il lavoro, l’ambiente, i modelli di stratificazione sociale, le pratiche e le forme della vita quotidiana – si sollecitano lavori che tematizzino e affrontino, tenendoli assieme, da una parte aspetti quali la produzione di povertà, le forme di stigmatizzazione e punizione dei poveri rintracciabili nella società e nella politica (e anche la continuità o discontinuità con concezioni, politiche e pratiche del passato), dall’altra le pratiche di reazione e resistenza alla stigmatizzazione dei soggetti e dei gruppi, le politiche e le forme di auto-organizzazione visibili nei diversi contesti. Si invitano, dunque, a rispondere al bando gli allievi dei corsi di laurea magistrale e di dottorato i cui lavori di tesi abbiano affrontato con intelligenza critica e capacità innovativa queste aree di indagine e di applicazione dei saperi disciplinari, e il loro nesso.

Le tesi di Laurea magistrale o dottorale sui temi suddetti dovranno essere inedite e discusse in un’università italiana o straniera negli ultimi tre anni, ovvero tra l’1 gennaio 2020 e la scadenza del bando al 28 febbraio 2023, e non potranno essere state presentate alle precedenti edizioni del Premio. Al riconoscimento del Premio è associata la pubblicazione digitale edita dalla Fondazione Giovanni Michelucci del lavoro di tesi proposto, distribuita sulla pagina web della Rivista Cambio. Rivista sulle trasformazioni sociali e diffusa sui siti istituzionali dei promotori, insieme a una borsa di 1.000 euro finanziata dalla famiglia, dagli Enti promotori e da Cobas Firenze.

La domanda di partecipazione alla IV edizione del Premio anno 2022 dovrà pervenire entro e non oltre 28 febbraio 2023. I concorrenti dovranno fornire entro tale data la domanda di partecipazione su carta libera con:

  • dati anagrafici e fiscali (per i cittadini stranieri, una dichiarazione di domicilio fiscale);
  • informazioni di contatto: indirizzo, indirizzo e-mail e numero telefonico;
  • titolo e breve abstract del lavoro di tesi proposto (max 1.000 car. spazi inclusi);
  • copia della tesi di laurea in formato pdf, in allegato alla mail sino a 10 Mb o, se superiore, scaricabile tramite link su dropbox o simili.

La spedizione deve essere effettuata esclusivamente via e-mail all’indirizzo premiolorenzobargellini@gmail.com.

La Commissione giudicatrice del Premio 2022, il cui giudizio insindacabile sarà deliberato entro il 15 maggio 2023, è composta da:

  • Angela Perulli, sociologa, Università di Firenze;
  • Corrado Marcetti, architetto, già Direttore della Fondazione Giovanni Michelucci;
  • Dimitri D’Andrea, filosofo politico, Università di Firenze;
  • Christian G. De Vito, Bonn Centre for Dependency and Slavery Studies (BCDSS), Università di Bonn;
  • Donato Bargellini, rappresentante della famiglia;
  • Abdelmajid Louchachha, membro del Consiglio direttivo dell’Ass. “Un Tetto sulla Testa”.

Coordina i lavori per il Premio: Sabrina Tosi Cambini, antropologa, Università di Parma.

La valutazione da parte della commissione, che terrà conto anche se trattasi di tesi magistrale o di dottorato, considererà la pertinenza con i temi oggetto del bando, l’innovazione e l’originalità, il rigore metodologico, il public engagement e la chiarezza espositiva.

La proclamazione e la consegna del Premio, con una presentazione pubblica da parte dell’autore del lavoro di tesi e una tavola rotonda con i membri della Commissione, del Comitato e ospiti esterni, si terrà il 4 giugno 2023 a Firenze in sede da definire.

Il Comitato promotore: famiglia Bargellini, Archivio “Il Sessantotto”, Fondazione Giovanni Michelucci, Istituto Ernesto de Martino, Ass. “Un Tetto sulla Testa”, Unione Inquilini, Massimo Cervelli, Maurizio Lampronti, Stefano Sbolgi e Giuseppe Cazzato (Confederazione Cobas), Angela Perulli (Università di Firenze) e Sabrina Tosi Cambini (Università di Parma).

Per altre informazioni scrivere a premiolorenzobargellini@gmail.com.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail